Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il gusto del peccato. Perché vizi e tentazioni fanno bene
Il gusto del peccato. Perché vizi e tentazioni fanno bene

Il gusto del peccato. Perché vizi e tentazioni fanno bene

by Simon M. Laham
pubblicato da Sperling & Kupfer

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Lussuria, gola, avarizia, accidia, ira, invidia e superbia. Ammettiamolo: tutti siamo caduti, e spesso, in tentazione. Ma se fino a ieri pensavamo che i sette peccati capitali rappresentassero la strada più breve per l'inferno, da oggi possiamo vantarci delle nostre colpe. La psicologia sperimentale ha svelato che in realtà, se assecondate con saggezza, sono funzionali e ci rendono persone migliori. Per esempio, chi dorme a lungo piglia più pesci: il sonno stimola la memoria e affina l'intuito. Chi ha appena ceduto alla golosità di una fetta di torta si scopre più generoso e disponibile ; solo un superbo sa come vendersi e valorizzarsi. L'invidia ci spinge a porci obiettivi alti e rafforza l'autostima, mentre l'avarizia ci sprona a impegnarci, a diventare autosufficienti e soddisfatti di noi stessi. La lussuria, regina dei vizi, si rivela anche regina delle virtù, perché chi vuole conquistare il partner è pronto a mettersi in mostra e a spremere al massimo la propria creatività e il proprio ingegno. Attraverso le più recenti ricerche psicologiche e numerosi esperimenti sul campo, Simon Laham, giovane e brillante studioso australiano, dimostra senz'ombra di dubbio (o di scrupolo) che l'immoralità è molto più produttiva, vantaggiosa ed eticamente irreprensibile del comportamento corretto. Astenersi dal vizio è l'unico vero peccato. Virtuosi di tutto il mondo, siete avvisati.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia » Opere divulgative e generali » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana) , Salute Benessere Self Help » Self Help » Autoaiuto e valorizzazione personale

Editore Sperling & Kupfer

Collana Saggi

Formato Rilegato

Pubblicato  08/04/2013

Pagine  252

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820054021


Traduttore T. Franzosi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il gusto del peccato. Perché vizi e tentazioni fanno bene"

Il gusto del peccato. Perché vizi e tentazioni fanno bene
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima