Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'incomprensione italiana della Rivoluzione francese
L'incomprensione italiana della Rivoluzione francese

L'incomprensione italiana della Rivoluzione francese

by Furio Diaz
pubblicato da Bollati Boringhieri

12,39
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La Rivoluzione francese, è stato detto, si muove nell'inconscio della società moderna come un freudiano trauma della nascita. Eppure in Italia il modello di pensiero che ha originato e guidato gli eventi francesi è stato spesso travisato o sottoposto a rimozione.
Dal Cuoco a Balbo e Mazzini, da Manzoni fino a Croce, gli studiosi italiani hanno posto l'accento sul regicidio e sul terrore, sulla follia omicida di Robespierre e le inconsulte esplosioni di rabbia: in una parola, più sulla confusione dello spirito teorico o sugli 'errori di percorso' che non sulla sostanza. E la nostra storiografia ha subito per lungo tempo le conseguenze di questa mancanza di un vero sforzo interpretativo. Sulla Rivoluzione francese è parso gravare un vizio di forma, quello di essere - appunto -una rivoluzione.
E' dunque di grande importanza, scrive Diaz, "per noi italiani, per la nostra storia, l'incomprensione che la storiografia, l'ideologia politica e l'ethos civile dell'Ottocento hanno in complesso mostrato verso la Grande Rivoluzione". L'esaltazione retorico-celebrativa da un lato e le contrapposizioni forzate e superficiali dall'altro hanno appannato e addomesticato il fatto storico, sacrificandolo agli interessi contingenti.
Nel ripercorrere le tappe di questa cecità - fenomeno finora non considerato nel suo complesso - un grande storico ci offre pagine di vivace interesse e notevole piglio polemico.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Risorgimento, Resistenza e Rivoluzioni » Storia dell'Europa » Teorie e metodi della Storia , Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Movimenti rivoluzionari

Editore Bollati Boringhieri

Collana Temi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1989

Pagine 95

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833904962

torna su Torna in cima