Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze
L'inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze

L'inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze

by Paolo Marchetti
pubblicato da Franco Angeli

27,00
Disponibile.
54 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Siamo veramente padroni delle azioni che compiamo? O esistono forze che ci spingono ad agire indipendentemente dalla nostra volontà? Nel tentare di dare una risposta a questi interrogativi, le nuove scoperte effettuate dalle neuroscienze stanno alimentando un serrato dibattito in ambito medico e giuridico. Il presente lavoro vuole inoltrarsi in un percorso di ricerca che prende le mosse non tanto dal tentativo tardo ottocentesco di fondare l'alterità antropologica del soggetto criminale, quanto piuttosto dalla scoperta di forze inconsce che sembravano, per la prima volta, influenzare in maniera non trascurabile gran parte dell'esistenza degli individui. Forze la cui presenza costrinse medici e giuristi non solo ad interrogarsi su chi fosse realmente il soggetto agente, ma anche a tentare di indagare questa dimensione incontrollabile dell'individuo per metterla a frutto sul piano della ricerca processuale della verità. In altre parole, se gli studi lombrosiani conducevano a separare il normale dall'anormale, il sano dal malato, il delinquente dall'uomo onesto, la scoperta di una dimensione inconscia presente in ogni individuo portava a confondere questo confine, ponendo problemi di indubbio spessore sul piano della riflessione giuridica. Questioni la cui soluzione, a giudicare dall'attuale dibattito innescato dalle neuroscienze sul piano del diritto, non sembra ancora oggi a portata di mano.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminologia: Opere generali , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia criminale e legale

Editore Franco Angeli

Collana Criminologia

Formato Libro

Pubblicato 29/11/2014

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891707703

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima