Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'incredulità del Caravaggio e l'esperienza delle «cose naturali»
L'incredulità del Caravaggio e l'esperienza delle «cose naturali»

L'incredulità del Caravaggio e l'esperienza delle «cose naturali»

by Ferdinando Bologna
pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
45,00 38,25
Risparmio:
6,75 -15 %
mondadori card 76 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Il titolo del libro è collegato a uno dei dipinti più rappresentativi dell'opera del maestro, "L'incredulità di san Tommaso". Senza attenersi agli intenti edificanti dell'iconografia sacra tradizionale e assumendo alla lettera la narrazione evangelica, il Caravaggio concentrò la rappresentazione dell'evento nell'atto «materiale» con cui il dito di san Tommaso entra nella ferita del Cristo, per accertarne la realtà. Proprio l'esigenza di constatazione, la restituzione del sacro e del mitologico alla condizione di «cosa naturale», l'osservazione sistematica e la rappresentazione diretta della «cosa sempre tenuta davanti» costituiscono il nucleo principale dell'interpretazione che qui si propone dell'opera caravaggesca.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti » Teoria delle arti e opere generali » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Barocco, Neoclassicismo dal 1600 al 1800

Editore Bollati Boringhieri

Collana Nuova cultura

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  681

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833916668


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'incredulità del Caravaggio e l'esperienza delle «cose naturali»"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima