Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'industria automobilistica russa tra concorrenza e protezionismo
L'industria automobilistica russa tra concorrenza e protezionismo

L'industria automobilistica russa tra concorrenza e protezionismo


pubblicato da Franco Angeli

24,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il volume presenta i risultati di una ricerca sull'industria automobilistica russa, condotta nell'ambito di un progetto Tempus-Tacis dell'Unione Europea che ha visto come partner l'Università della Calabria per l'Italia, l'Università di Nizhni Novgorod per la Russia e l'Università di Roskilde per la Danimarca. Il progetto ha visto lo scambio dei laureandi, ricercatori e docenti. L'industria automobilistica russa, con il passaggio all'economia di mercato, si è trovata ad affrontare una fase di transizione che ha coinvolto processi, prodotti, gestione aziendale e assetti proprietari. Il volume affronta aspetti rilevanti del mercato automobilistico russo, valutando i diversi modi in cui si sta cercando di dare competitività al settore.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Studi di Settore » Industria manifatturiera

Editore Franco Angeli

Collana Economia e politica industriale

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846449375

Curatore D. Infante

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'industria automobilistica russa tra concorrenza e protezionismo"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima