Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'inferno di Elisabeth. Una prigione segreta, una ragazza sepolta viva, un padre mostro
L'inferno di Elisabeth. Una prigione segreta, una ragazza sepolta viva, un padre mostro

L'inferno di Elisabeth. Una prigione segreta, una ragazza sepolta viva, un padre mostro

by Allan Hall - Michael Leidig
pubblicato da Sperling & Kupfer

18,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questa è una storia vera e sconvolgente. I protagonisti sono due. Uno cattivo, cattivissimo, il male assoluto. Si chiama Josef Fritzl, vive nella cittadina di Amstetten, nel cuore dell'Austria. L'altra è una ragazza buona e bella. Il suo nome è Elisabeth ed è la figlia di Josef: è giovane e vivace, in cerca di una problematica indipendenza dal peso incombente di un padre-padrone, che già abusa di lei. Il 28 agosto 1984, a diciotto anni, sparisce. "Scappata di casa", ripeterà a tutti Fritzl, mostrando un biglietto d'addio autografo. Sepolta viva, invece, in un bunker costruito nel corso di lunghi anni. Il destino di Elisabeth è quello di diventare una schiava, costretta ad assecondare gli incestuosi desideri sessuali del padre, e a dare alla luce sette figli. Questo libro ricostruisce i fatti attraverso una indagine sul campo, fotografie inedite e testimonianze raccolte fra parenti, amici, medici e poliziotti legati al caso. Oltre alla cronaca dell'agghiacciante ritrovamento, racconta a vita quotidiana di Elisabeth e dei suoi figli nella cantina degli orrori e risponde ai tanti dubbi emersi durante l'inchiesta: come si è formata la personalità del mostro capace di architettare un piano tanto folle quanto solido? Possibile che la moglie abbia creduto al castello di menzogne costruito da Fritzl? Di quali altri crimini si è macchiato? Al momento, ancora non è dato sapere se la famiglia del bunker potrà ritrovare una qualche normalità, né se troverà vera giustizia.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Violenza domestica , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Sperling & Kupfer

Collana Saggi

Formato Rilegato

Pubblicato 17/11/2008

Pagine 248

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820046484

Traduttore M. Santarone  -  C. Volpi

torna su Torna in cima