Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere
L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere

L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere

by Michael Baigent - Richard Leigh
pubblicato da Net

8,07
9,50
-15 %
9,50
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel 1206 il monaco spagnolo Domenico Guzman, futuro fondatore dell'ordine domenicano, si trovò a viaggiare attraverso il Sud della Francia e si imbattè in uno spettacolo, per lui, sconvolgente: l'eresia dei catari era in piena espansione e raccoglieva masse di proseliti. Per combattere tale scisma Domenico creò un'organizzazione che avrebbe costituito le basi dell'inquisizione, inaugurata da papa Gregorio IX a partire dal 1233. Ebbe così origine una delle istituzioni più discusse della civiltà occidentale: in nome della fede furono torturate e uccise migliaia di persone, spesso accusate di reati improbabili.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Storia della Chiesa

Editore Net

Collana Storica

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 349

Lingua Italiano

Titolo Originale The Inquisition

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788851522131

Traduttore Annamaria Cossiga  -  Gabri Passalacqua

3 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere

Anonimo - 31/08/2005 11:58

voto 5 su 5 5

e lo dico io che da sono sempre stata ''filocattolica''! Bellissimo++++++++++++++++++++

L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere

Arjuna - 05/01/2005 19:38

voto 1 su 5 1

Continuo a non capire perchè persone come Baigent e Leigh, che sono oramai lo zimbello di storici e ricercatori, si ostinino a fare figuracce occupandosi di cose di cui prima mai si erano occupati. Ma quello che mi stupisce ancora di più è che vi sia chi compra i loro libri e magari concede loro anche credibilità. Questo libro, come tutti gli altri usciti dalla fervida quanto contorta fantasia di questi due autori dilettanti e confusionari, appartiene al sottogenere della fantastoria. Meglio investire i propri soldi in libri più seri sull'argomento. Gli scaffali delle librerie ne sono pieni.

L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere

Pino Liguori - 23/12/2004 12:54

voto 5 su 5 5

Magnifico! Fantastico! Regalatelo per Natale! L'ho letto tutto di un fiato la notte scorsa! Non ho chiuso occhio! Neanche stanotte... Speriamo che da stasera mi torni il sonno possibilmente senza incubi...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima