Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ironia, «voce di sottile silenzio». Per un'ermeneutica del linguaggio rivelativo
L'ironia, «voce di sottile silenzio». Per un'ermeneutica del linguaggio rivelativo

L'ironia, «voce di sottile silenzio». Per un'ermeneutica del linguaggio rivelativo

by Sergio Gaburro
pubblicato da San Paolo Edizioni

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Spesso frettolosamente percepita come sinonimo di relativismo e quindi abbandonata all'euforia dei buontemponi o all'acido corrosivo degli scettici, l'ironia parrebbe un inquilino scarsamente compatibile e perfino imbarazzante per rapporto al pensiero della fede. Questo saggio, ideale prosecuzione della riflessione dell'autore sul tema della "voce della rivelazione", scommette sulla fecondità del singolare accostamento fra teologia e ironia: il soffio ironico emerge come una finzione salutare e onesta, una maschera che smaschera la differenza tra il punto di vista degli uomini e quello di Dio. Ospite dell'evento della rivelazione, l'ironia sprigiona una "voce di sottile silenzio" e restituisce alla teologia quel "pudore della verità" di cui dovrebbe essere sempre mendicante. Ne è cifra sintetica il Cristo crocifisso e sorridente di Chagall: l'ossimoro scomodo che affascina e interpella.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore San Paolo Edizioni

Collana Universo teologia

Formato Brossura

Pubblicato 11/01/2013

Pagine 246

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788821577437

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'ironia, «voce di sottile silenzio». Per un'ermeneutica del linguaggio rivelativo"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima