Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'irridentismo e l'associazione «in pro dell'Italia Irrendenta». I comitati di Calabria e Sicilia
L'irridentismo e l'associazione «in pro dell'Italia Irrendenta». I comitati di Calabria e Sicilia

L'irridentismo e l'associazione «in pro dell'Italia Irrendenta». I comitati di Calabria e Sicilia


pubblicato da Rubbettino

8,40
12,00
-30 %
12,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'ascesa e il successivo declino dell'Associazione "In Pro dell'Italia Irredenta", fondata il 21 maggio del 1877 dal repubblicano di origini napoletane Matteo Renato Imbriani, se rappresenta il tentativo degli ambienti democratici di rilanciare e risolvere la questione dei confini nazionali e, dunque, anche dei rapporti con l'Austria, indica pure tutti i limiti e le contraddizioni delle diverse anime della "Sinistra" italiana negli anni delicati compresi tra l'avvento di Depretis e quello di Crispi, condizionando i rapporti tra il "centro" e le "periferie" del sistema politico nazionale.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'irridentismo e l'associazione «in pro dell'Italia Irrendenta». I comitati di Calabria e Sicilia"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima