Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il liberalismo a una dimensione. La Confindustria e l'integrazione europea 1947-1957
Il liberalismo a una dimensione. La Confindustria e l'integrazione europea 1947-1957

Il liberalismo a una dimensione. La Confindustria e l'integrazione europea 1947-1957

by Francesco Petrini
pubblicato da Franco Angeli

34,50
Disponibile.
69 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La politica estera di uno Stato è il prodotto non solo di fattori strutturali e dei condizionamenti imposti dal sistema internazionale, ma anche della dialettica di soggetti politici, economici e sociali interni. Il volume si propone di analizzare, sulla scorta di un'attenta disamina di fonti primarie e secondarie, l'influenza esercitata dalla Confindustria sul processo di adesione dell'Italia alla costruzione europea nel corso degli anni cinquanta. In che misura - si chiede l'autore - e secondo quali priorità gli industriali privati riuscirono a condizionare le modalità di inserimento dell'economia italiana nel regionalismo europeo?

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Istituzioni e organizzazioni » Relazioni internazionali

Editore Franco Angeli

Collana Temi di storia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 336

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846466280

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il liberalismo a una dimensione. La Confindustria e l'integrazione europea 1947-1957"

Il liberalismo a una dimensione. La Confindustria e l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima