Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Borg McEnroe e gli altri: 10 storie d'amore per il tennis

Bjon Borg, John McEnroe, Roger Federer, Andre Agassi, Artur Ashe, Jimmy Connors, Pete Sampras, Boris Becker...: i nomi che hanno fatto la storia del tennis in questi giorni sono più attuali che mai. Il motivo è l'uscita di Borg McEnroe, il film di Janus Metz con protagonisti Sverrir Gudnason e Shia LaBeouf dedicato alla finale di Wimbledon del 1980. Una pellicola molto attesa non solo dai cinquantenni, che all'epoca rimasero incollati davanti alla tv a guardare Bjon Borg, l'essenza del tennis scandinavo, glaciale e perfetto, combattere contro John McEnroe, il ragazzino americano riccioluto e capriccioso, dal gioco imprevedibile. Quella partita, che segnò la storia del tennis, riporta oggi al centro della scena uno degli sport più amati di sempre. Anche noi lo celebriamo, a modo nostro, con 10 storie da leggere sui protagonisti di ieri e di oggi. Che il match abbia inizio.

Borg McEnroe, di Matthew Cronin  

product name
- 15 %
18.5 € 15.72 €
- 15 %
18.5 € 15.72 €

Uno è l'idolo delle ragazzine, con la sua chioma bionda fluente e il corpo scolpito. Sul campo è impassibile, concentrato, pronto a cogliere il minimo errore dell'avversario. Elegante e composto, è un fondocampista e rappresenta il meglio della tradizione tennistica. L'altro è bruno, dal ghigno feroce, e capriccioso come i suoi ricci fanno pensare. Ama il rock, frequenta lo Studio 54, conosce Warhol e Mick Jagger. Il 1980 è l'anno in cui la loro rivalità raggiunge l'apice regalando agli appassionati due match epocali, la finale di Wimbledon e quella degli US Open. Quando il 5 luglio si affrontano per giocare la prima attesissima partita, il pubblico sugli spalti e milioni di persone nel mondo stanno col fiato sospeso, come se sapessero che quell'incontro sta per segnare la storia dello sport, al pari di certi leggendari incontri di boxe, come Ali contro Frazier. 

Borg McEnroe. Due rivali che hanno fatto la storia del tennis, di Stephen Tignor  

product name
- 15 %
14.9 € 12.66 €
- 15 %
14.9 € 12.66 €

Flushing Meadows, settembre 1981. Bjorn Borg, l'imperturbabile svedese diventato il più ricco e famoso tennista della storia, perde contro il suo giovane rivale John McEnroe nella finale degli US Open. Dopo l'ultimo colpo che finisce oltre la linea di fondo, Borg si avvicina alla rete, stringe la mano di McEnroe in silenzio e abbandona per sempre il gioco che aveva dominato per l'ultimo decennio. Nessuno se ne rese conto, all'epoca, ma quel giorno segnò una svolta epocale nella storia del tennis. Ripercorrendo le fasi salienti del torneo, Stephen Tignor ricostruisce la vita e la carriera degli uomini che hanno reso memorabili quei giorni: lo svedese soprannominato "Ice Borg", che sotto una facciata gelida nascondeva in realtà un temperamento focoso, e John McEnroe, il genio tormentato destinato a scalzare il suo stesso idolo dal piedistallo. 

Sul serio. La mia storia, di John McEnroe  

product name
- 15 %
10.9 € 9.26 €
- 15 %
10.9 € 9.26 €

Nato in una base militare statunitense nell'ex Germania Ovest e cresciuto nel Queens, John McEnroe è l'icona anticonformista di un'epoca, oltre che di uno sport. Ha respirato l'aria rarefatta e gelida del vertice, quel punto in cui è difficilissimo arrivare e ancor più rimanere. Lì fa freddo e sei solo. Solo veramente, assolutamente, e con una fila di gente che vuole buttarti giù. Oggi racconta tutto, in una biografia che diventa romanzo di una vita. Il mondo del grande tennis professionistico, da Borg ad Agassi, e la New York psichedelica di una stagione leggendaria. Le ragazze, i matrimoni, lo sballo, i trionfi, i rovesci, gli schiaffi presi dalla vita.

Pasta Kid. Il mio tennis, la mia vita, di Paolo Bertolucci  

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 25 %
14 € 10.5 €
- 25 %
14 € 10.5 €

Paolo Bertolucci è stato uno dei giocatori più forti della storia del nostro tennis. Ha fatto parte della squadra che ha scritto una pagina indimenticabile dello sport italiano, conquistando nel 1976 la nostra unica Coppa Davis e raggiungendo poi altre tre volte la finale. In questo libro, firmato insieme al giornalista Lucio Biancatelli, racconta tutta la sua storia: dagli inizi al circolo tennis Roma di Forte dei Marmi all'esperienza tecnica e umana vissuta nel centro federale di Formia con Mario Belardinelli, fino alla Coppa Davis e ai retroscena della finale in Cile, la lunga amicizia sul campo e fuori con Adriano Panatta e la conoscenza da spogliatoio di mostri sacri come Borg, McEnroe, Nastase. 

Open. La mia storia, di Andre Agassi  

product name
- 15 %
14.5 € 12.32 €
- 15 %
14.5 € 12.32 €

«Odio il tennis, lo odio con tutto il cuore, eppure continuo a giocare, continuo a palleggiare tutta la mattina, tutto il pomeriggio, perché non ho scelta. Per quanto voglia fermarmi non ci riesco. Continuo a implorarmi di smettere e continuo a giocare, e questo divario, questo conflitto, tra ciò che voglio e ciò che effettivamente faccio mi appare l'essenza della mia vita...».
Andre Agassi

Uno dei piú grandi campioni di tennis di tutti i tempi si racconta senza pudore in un memoir che ha fatto scalpore nel mondo, non solo in quello del tennis, ed è da anni in cima alle classifiche di vendita.

Il tennis come esperienza religiosa di David Foster Wallace  

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
10 € 8.5 €
- 15 %
10 € 8.5 €

Autore di culto di Infinite Jest, da molti considerato il più grande scrittore della sua generazione, morto suicida nel 2008 al culmine di un percorso esistenziale e letterario geniale e tormentato, David Foster Wallace negli anni giovanili fu anche tennista di buon livello, una passione che lo accompagnò per tutta la vita e che ha lasciato tracce evidenti nei suoi libri. Questo piccolo pamphlet sul suo amore per il tennis, una speciale compassione empatica, testimonia quanto per Wallace questo sport avesse in comune con la scrittura: attività solitarie, imperniate sull'estro, sull'improvvisazione ma anche sulla disciplina e sul rigore. In queste pagine emerge la sua straordinaria curiosità per ogni piega dell'agire umano, in particolare nel saggio su Roger Federer, nel cui gioco sofisticato e strabiliante riconosce una bellezza cinetica che incanta, una poesia in movimento che, come le parole, avvince e meraviglia. 'Momenti Federer' li chiama, un'intensa esperienza interiore, un'esaltazione della bellezza, per spiegare la quale ricorre al mistero e alla metafisica, lo stesso mistero e la stessa metafisica che alimentano la scrittura imprevedibile e geniale di Wallace: un corpo fatto di carne e luce, il cui risultato è armonia sopraffina.

Quello del tennis. Storia della mia vita e di uomini più noti di me, di Gianni Clerici  

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
20 € 17 €
- 15 %
20 € 17 €

Con il suo stile inimitabile, sempre in punta d'ironia, Gianni Clerici ha narrato più di mezzo secolo di tennis, assistendo ai trionfi di Laver e Borg, alle sfuriate di McEnroe, ai record di Federer. E intrecciando, ai margini dei court, le vicende di questo sport con la propria immaginazione letteraria, fino a coltivare come pochi l'arte della divagazione. Una qualità che rivive anche qui, in quella che Clerici definisce la sua "bio-eterografia", dove a scandire il racconto della propria vita sono le molte amicizie e gli eccezionali incontri: c'è l'infanzia in Riviera, la scoperta dell'"amatissimo gioco" praticato dai nobili inglesi, quindi il tennis da giocatore di buon livello e il sogno realizzato di calcare l'erba perfetta di Wimbledon; poi la scrittura, ma anche la visita a Hermann Hesse e l'incontro con Hemingway, la Milano vivissima degli anni Cinquanta e i maestri Bassani e Soldati che lo candidano al premio Strega; e, ancora, i 23 libri pubblicati e quelli bruciati, la passione per la poesia e il collezionismo (ovviamente di tutto ciò che riguardi il tennis).

Giorni di grazia. La mia storia, di Arthur Ashe  

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
product name
- 15 %
18 € 15.3 €
- 15 %
18 € 15.3 €

 Amato da tutti, corretto in campo e fuori, attento a dare sempre il meglio di sé, il campione di Richmond è stato uno dei tennisti più apprezzati dal pubblico. Vincitore di tre tornei del Grande Slam, capitano in Coppa Davis negli anni di Connors e McEnroe, amico di Nelson Mandela, idolo di tennisti più giovani, nel 1988 contrasse il virus dell'Hiv a causa di una trasfusione, in anni in cui la malattia stava mietendo le prime vittime e portava con sé un immaginario di nuova peste del secolo. Ashe non lasciò che la malattia distruggesse la sua voglia di combattere e negli ultimi anni di vita scrisse questo libro che è insieme un testamento vitale, un racconto del periodo d'oro del tennis e un'autobiografia sincera e struggente. Il libro si chiude con una commovente lettera alla figlia Camera.

Storie in controtempo. Federer, Ivanisevic, Serena, Kournikova e... di Dario Torromeo  

product name
- 15 %
15 € 12.75 €
- 15 %
15 € 12.75 €

Un viaggio senza limiti nel cuore del tennis alla scoperta di vizi, retroscena, malumori, nostalgie e grandi amori dei protagonisti. Dentro ci sono un po' tutti. I campioni di ieri: Ivanisevic, Seles, Kournikova, Kuerten, Panatta. E quelli di oggi: Serena Williams, Federer, Nadal, Sharapova, Pennetta, Vinci, Kerber, Monfils, Schiavone, Zverev. E altri ancora. Storie curiose come quella della trasgressiva Bethanie Mattek. Lo strano incontro dell'autore con Anna Kournikova a Parigi. Un viaggio lungo la strada che a Los Angeles divide il paradiso di Sampras dall'inferno dove sono nate le Williams. Partite memorabili. La finale di Wimbledon 2001 tra Goran Ivanisevic e Pat Rafter. La sfida che ha assegnato gli Internazionali del 2005 tra Rafa Nadal e Guillermo Coria. I tormenti di Renée Richards e le certezze di Jo-Wilfried Tsonga. La vita di Tommy Haas, nato bello... e sfortunato. Un libro che, cercando di frugare nei sentimenti, punta dritto alle emozioni. Per chi ama il tennis, ma anche per chi vuole imparare ad amarlo.

Roger Federer il grande, di Chris Bowers  

product name
- 15 %
18 € 15.3 €
- 15 %
18 € 15.3 €

Roger Federer è una leggenda nel mondo del tennis. Questa biografia, scritta dall'esperto giornalista di tennis Chris Bowers, narra della crescita di Roger Federer e di quando il primo posto in classifica gli fu strappato dal suo grande rivale: Rafael Nadal. Poi il recupero e la risalita ai massimi vertici dove Roger Federer combatte tuttora, inanellando record e vittorie.

torna su Torna in cima