Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La lingua bugiarda. Possono le parole nascondere i pensieri?
La lingua bugiarda. Possono le parole nascondere i pensieri?

La lingua bugiarda. Possono le parole nascondere i pensieri?

by Harald Weinrich
pubblicato da Il Mulino

7,65
9,00
-15 %
9,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Possono le parole nascondere i pensieri? E' da questo interrogativo che Weinrich parte per indagare il rapporto di adeguatezza che sempre si pone fra il linguaggio e il pensiero. La sua risposta è un'arringa contro una diffusa tradizione pessimistica e in difesa della "verità della lingua", in difesa dell'innocenza delle singole parole. E via via che la sua argomentazione procede, si scopre una fitta trama di rapporti che lega questo discorso alla filosofia e alla teologia classiche, alla retorica, alla critica letteraria. Con la raffinatezza di stile e l'ironia che gli sono consuete, l'autore si muove fra Shakespeare e Goldoni, Platone e Wittgenstein, Hitler e Eichmann per approdare infine alla conclusione che no, le parole non mentono: i segni linguistici sono fatti sia per il bene che per il male, e dunque l'inganno non è nella lingua, ma sempre nell'uso che se ne fa.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Il Mulino

Collana Voci

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815120359

Curatore F. Ortu

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La lingua bugiarda. Possono le parole nascondere i pensieri?"

La lingua bugiarda. Possono le parole nascondere i pensieri?
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima