Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il male di esistere. Con Alessandra nell'inferno della depressione dei giovani
Il male di esistere. Con Alessandra nell'inferno della depressione dei giovani

Il male di esistere. Con Alessandra nell'inferno della depressione dei giovani

by Vittorio Orefice
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

9,73
13,90
-30 %
13,90
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Alessandra Riccio Tabassi si è tolta la vita la notte tra il 2 e il 3 novembre 1995. L'8 novembre avrebbe compiuto 24 anni. Bella di buona famiglia, aspirava a conquistare un ruolo importante nel giornalismo, seguendo l'esempio del nonno materno, Vittorio Orefice, l'autore. Depressione e suicidi giovanili sono una piaga tragica e ignorata della nostra società: nel mondo l'aumento delle morti procurate tra i giovani è stato, solo negli ultimi dieci anni, del 200%. La depressione uccide più ragazzi del cancro e delle malattie circolatorie. L'autore nel libro alterna il ricordo di Alessandra, la sua vita, il suo inferno all'indagine giornalistica sulla depressione giovanile.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Droga, malattie e dipendenza

Editore Mursia (gruppo Editoriale)

Collana Luci e ombre

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1996

Pagine 200

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842521051

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Il male di esistere. Con Alessandra nell'inferno della depressione dei giovani

Anonimo - 30/08/2005 17:58

voto 3 su 5 3

Sono un semplice lettore di Livorno come l'autore del libro, l'ho comprato su una bancarella della festa di Liberazione che si svolge in questi giorni a Livorno, l'ho letto tutto d'un fiato in una giornata passata sul nostro splendido mare, sono rimasto impressionato da come è stato trattato il problema ''depressione'' e tenendo conto che Alessandra era la nipote di Orefice.. Un ringraziamento per il coraggio e la professionalità. Saluti. Mario

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima