Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il matematico si diverte. Duecento giochi ed enigmi che hanno fatto la storia della matematica
Il matematico si diverte. Duecento giochi ed enigmi che hanno fatto la storia della matematica

Il matematico si diverte. Duecento giochi ed enigmi che hanno fatto la storia della matematica

by Federico Peiretti
pubblicato da Tea

9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dicono che sia il più bel gioco inventato dall'uomo. Eppure molti non la conoscono (e la temono). E allora diciamolo forte e chiaro: la matematica è divertente, e anche facilmente accessibile. Quando Alessandro Magno chiese al suo istitutore Menecmo di indicargli la strada per impararla, questi rispose: "Non esiste una via regia per la matematica". Secondo Federico Peiretti invece esiste, ed è il gioco. Protagonisti del libro sono, per citarne alcuni, personaggi come Pitagora, Archimede, Eulero, Mòbius, Feynman, Penrose, per i quali la matematica è stata anche un gioco che, a sua volta, è diventato matematica. Ma si incontrano anche "giocolieri" di grande talento quali Lewis Carroll, Sam Loyd, Henry Dudeney e Martin Gardner, che con i loro enigmi accattivanti consentono "di avvicinare ragionamenti in cui la matematica è nascosta dietro le quinte", come scrive Piergiorgio Odifreddi nella Prefazione. Dunque proprio i matematici (e i loro parenti prossimi) hanno inventato la maggior parte dei giochi più popolari, dal "filetto", nato nell'Antico Egitto e ancora oggi diffuso tra gli studenti, al "gioco della vita" concepito da uno dei maggiori matematici viventi, John Horton Conway, che confessa di aver elaborato i suoi celebri teoremi giocando. Insomma, una storia della matematica attraverso una raccolta di giochi utili per migliorare, divertendosi, la logica e l'intuizione, doti indispensabili per capire veramente non solo la matematica, ma anche il gioco della vita.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Matematica » Opere divulgative » Storia della Matematica » Opere di divulgazione scientifica

Editore Tea

Collana Saggistica TEA

Formato Tascabile

Pubblicato 28/03/2012

Pagine 328

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850227815

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il matematico si diverte. Duecento giochi ed enigmi che hanno fatto la storia della matematica"

Il matematico si diverte. Duecento giochi ed enigmi che hanno fatto la storia della matematica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima