Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La materia dei sogni. L'impresa cinematografica in Italia
La materia dei sogni. L'impresa cinematografica in Italia

La materia dei sogni. L'impresa cinematografica in Italia


pubblicato da Carocci

Prezzo:
13,20 11,22
Risparmio:
1,98 -15 %
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il volume prende in esame l'attività e la storia di alcune delle più importanti piccole e medie industrie italiane che nel corso del Novecento hanno prodotto materiali e attrezzature per il cinema, spesso di alta qualità e di notevole successo internazionale: pellicole, proiettori, moviole, supporti per la macchina da presa, ecc. Ne emerge, nell'insieme, una riflessione su alcuni dei temi fondamentali per quanti si occupano di storia del cinema: dai rapporti dell'industria tecnica con i modi di produzione degli "studios" italiani agli incroci con la storia del cinema ma anche con la storia dell'industria e del capitalismo italiano, sino alle ricadute estetiche della produzione di materiali tecnici.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema » Studi sulla comunicazione , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli » Industria cinematografica , Economia Diritto e Lavoro » Studi di Settore » Industria dei media

Editore Carocci

Collana Cinema/tecnologia

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  101

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843036790


Curatore V. Buccheri  -  L. Malavasi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La materia dei sogni. L'impresa cinematografica in Italia"

La materia dei sogni. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima