Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La mente di Leonardo. Nel laboratorio del genio universale. Catalogo della mostra (Firenze, 28 marzo 2006-7 gennaio 2007)
La mente di Leonardo. Nel laboratorio del genio universale. Catalogo della mostra (Firenze, 28 marzo 2006-7 gennaio 2007)

La mente di Leonardo. Nel laboratorio del genio universale. Catalogo della mostra (Firenze, 28 marzo 2006-7 gennaio 2007)


pubblicato da Giunti Editore

32,30
38,00
-15 %
38,00
Disponibile.
65 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Come era fatta la mente di Leonardo da Vinci? Si trattava davvero di quello 'scherzo della natura' insondabile, esoterico e isolato fenomeno che una qualche misteriosa combinazione genetica ha prodotto dando vita a un genio unico dalle infinite e incommensurabili capacità intellettive di cui si è pure alimentato il suo mito? Questa mostra si propone, secondo i più recenti indirizzi scientifici, di sottrarre Leonardo dal mito e di collocarlo, pur nella sua straordinaria specificità, nel suo tempo. Si può forse dire allora che caratteristica della mente di Leonardo fosse quella di comporre ciò che la vicenda culturale aveva artificiosamente separato, di ricondurre a sintesi unitaria i diversi saperi, le diverse visioni del mondo che il suo tempo andava elaborando. Per usare una categoria di Gregory Bateson, autore di "Mente e natura", la mente di Leonardo era una metastruttura capace di stabilire collegamenti creativi tra il mondo dei viventi (dove lo studio delle "differenze è in grado di individuare le cause prime della infinita molteplicità") e quello dei non viventi (dove le cause degli eventi sono le forze e gli urti, cioè l'azione consapevole dell'uomo). Da questa ricomposizione e unità nasce la scienza moderna, ma soprattutto in ciò consiste il genio del Rinascimento di cui Leonardo - insieme a Michelangelo - fu il campione. Andrea Vesalio nel 1543, nel suo "De humani corporis fabbrica libri septem", deplorava il divorzio che nel passato aveva separato l'esecutore materiale della pratica anatomica e la dottrina puramente mentale del maestro, fra chi "seziona il corpo" e chi "appollaiato su un alto pulpito come una cornacchia... ne descrive le parti".

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti » Cataloghi di mostre » Storia dell'arte » Rinascimento dal 1400 al 1600

Editore Giunti Editore

Collana Cataloghi mostre

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 384

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788809048355

Curatore Paolo Galluzzi  -  P. Galluzzi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La mente di Leonardo. Nel laboratorio del genio universale. Catalogo della mostra (Firenze, 28 marzo 2006-7 gennaio 2007)"

La mente di Leonardo. Nel laboratorio del genio universale. Catalogo della mostra (Firenze, 28 marzo 2006-7 gennaio 2007)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima