Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I mercati finanziari internazionali. Nino Andreatta e la politica economica
I mercati finanziari internazionali. Nino Andreatta e la politica economica

I mercati finanziari internazionali. Nino Andreatta e la politica economica


pubblicato da Il Mulino

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dal 15 dicembre 1999 Nino Andreatta è gravemente malato e qualsiasi sua comunicazione con il mondo esterno è finora mancata. Il figlio Filippo ha ritrovato un insieme organizzato di sue note sulla crisi finanziaria internazionale degli anni 1996-98 che si sono rivelate ricche di spunti di discussione. Le ha raccolte, trascritte e, insieme a Giorgio Basevi, ha dato loro una struttura unitaria. Un gruppo di economisti, amici di Nino Andreatta, si è incontrato per riflettere su queste note e dibattere i temi che da lì emergono. I punti di vista con cui si è guardato all'organizzazione dei mercati internazionali sono stati quindi molteplici.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia, commercio e finanza internazionale » Finanza e Contabilità » Finanza

Editore Il Mulino

Collana Forum

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 156

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815110237

Curatore P. Onofri

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I mercati finanziari internazionali. Nino Andreatta e la politica economica"

I mercati finanziari internazionali. Nino Andreatta e la politica economica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima