Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa
Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

by Michelangelo Coviello
pubblicato da Franco Angeli

23,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Scrivere per la pubblicità significa prima di tutto essere pronti a mettere in discussione il proprio saper scrivere, l'inutile orgoglio dello scrivere bene. Ortografia, grammatica e sintassi sono strumenti, non l'oggetto della comunicazione. A volte è l'errore a catturare l'attenzione di chi ascolta, altre volte è la chiarezza, altre ancora la punteggiatura, sempre la semplicità che, come dice il poeta, è difficile a farsi.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Guide alla scrittura , Politica e Società » Comunicazione e Media » Guide alla scrittura

Editore Franco Angeli

Collana Manuali

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846407238

3 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
2
Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

Anonimo - 12/12/2006 12:49

voto 2 su 5 2

Visto che i commenti su questo testo sono già stati visibilmente espressi, mi limito a spezzare una lancia in favore di uno tra i più grandi del mestiere, da cui io stesso prendo esempio. Emanuele Pirella ''Copywriter Mestiere d'Arte'' - Il Saggiatore.

Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

Anonimo - 05/02/2004 10:25

voto 1 su 5 1

Manca il necessario vissuto d'esperienza per un libro che ambisce a parlare di ''mestiere''. Spesso elenca concetti vaghi senza approfondirli. La parte sulle figure retoriche è sostanzialmente un catalogazione inutile: come dire che in un cassetta degli attrezzi ci vanno il martello, il cacciavite e la chiave inglese senza spiegare a cosa servono e quando è opportuno farne uso. Non vorrei essere impietoso, ma sull'argomento esistono libri decidamente superiori: basta cercarli.

Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

Anonimo - 04/02/2004 10:49

voto 1 su 5 1

Manualetto senza'anima e senza il vissuto d'esperienza che ci si aspetterebbe da un libro che parla di ''mestiere''. Tutta la parte dedicata alle figure retoriche in pubblicità è quasi inutile: si limita a catalogarle senza indicarne l'efficacia o l'opportunità rispetto ai problemi di comunicazione. Consiglio: se cercate un buon libro in italiano sul mestiere del copy ripiegate su ''La parola immaginata'' di Annamaria Testa. Meriterebbe un aggiornamento da parte dell'autrice, ma rimane l'unico testo sull'argomento degno di essere davvero studiato.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima