Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le mille e una strada. Viaggiare pellegrini nel mondo musulmano
Le mille e una strada. Viaggiare pellegrini nel mondo musulmano

Le mille e una strada. Viaggiare pellegrini nel mondo musulmano

by Annamaria Baldussi - Patrizia Manduchi - Nicola Melis
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
25,00
mondadori card 50 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il viaggio ha contribuito alla creazione delle fondamenta della civiltà e della religione dell'Islam. Viaggio è soprattutto il hajj, il pellegrinaggio alla Mecca, uno dei cinque arkan - pilastri - della fede prescritti dal Corano, che muove milioni di persone verso un'unica meta. Questo volume è un percorso nello spazio, dall'estremo occidente al più lontano oriente, e nel tempo, dalle lente carovane ai supersonici aerei, che inesorabilmente conduce ieri come oggi al Centro della fede, alla Casa di tutti i musulmani. Un percorso compiuto seguendo le orme lasciate dai pellegrini nella polvere dei deserti, sulla scia delle navi, nella confusione dei mercati, nelle preghiere del rito, nelle parole scritte nei diari di viaggio.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica » Liturgia, Preghiere e Canti » Culti e cerimonie

Editore Franco Angeli

Collana Temi di storia

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846463272


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le mille e una strada. Viaggiare pellegrini nel mondo musulmano"

Le mille e una strada. Viaggiare pellegrini nel mondo musulmano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima