Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil
La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil

La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil

by Giovanni Delli Zotti
pubblicato da Franco Angeli

18,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tre pellegrini che, partendo da Roma, Berlino e Mosca, volessero mettersi in viaggio attraversando le terre del mondo latino, tedesco e slavo, si incontrerebbero probabilmente a Cave del Predil, o comunque nei dintorni, nella zona che non a caso si definisce dei "Tre confini". Ecco perché la diversità delle culture e la molteplicità delle appartenenze sono la ricchezza della comunità di minatori di Cave del Predil, che ha saputo armonizzare ciò che altrove si è rivelato distruttivo sul piano dei rapporti umani e sociali. Nella "miniera delle appartenenze", infatti, i conflitti di classe e le diversità etnoculturali si ricompongono nel forte sentimento di appartenenza alla comunità.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Franco Angeli

Collana Istituto sociologia internaz. Go-Sez. 1

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846468499

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil"

La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima