Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il multiculturalismo. La sfida della diversità nelle società contemporanee
Il multiculturalismo. La sfida della diversità nelle società contemporanee

Il multiculturalismo. La sfida della diversità nelle società contemporanee

by Andrea Semprini
pubblicato da Franco Angeli

22,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il multiculturalismo è un rivelatore delle profonde mutazioni in corso nelle società contemporanee. Lo sviluppo dell'individualismo, la centralità dei fattori socioculturali, l'importanza della circolazione del senso nello spazio sociale precipitano la crisi dello spazio pubblico tradizionale, aprono la transizione verso uno spazio multiculturale. La principale posta in gioco nel multiculturalismo è la capacità dei sistemi sociali di accettare uno spazio sociale più aperto e diverso. Differenza e identità, uguaglianza e giustizia, relativismo e universalismo, cittadinanza: sono le categorie stesse della modernità che si trovano rimesse in discussione.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Minoranze etniche

Editore Franco Angeli

Collana La società. Saggi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2000

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846421104

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il multiculturalismo. La sfida della diversità nelle società contemporanee"

Il multiculturalismo. La sfida della diversità nelle società contemporanee
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima