Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La nave, lo spazio e l'altro. L'eterotopia della nave nella letteratura e nel cinema
La nave, lo spazio e l'altro. L'eterotopia della nave nella letteratura e nel cinema

La nave, lo spazio e l'altro. L'eterotopia della nave nella letteratura e nel cinema

by Paolo Lago
pubblicato da Mimesis

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Le eterotopie, secondo l'analisi di Michel Foucault, sono gli "spazi altri", separati, cioè, dal normale contesto quotidiano, "una specie di contestazione mitica e reale dello spazio in cui viviamo". Dopo aver analizzato come eterotopie luoghi anche molto diversi fra loro (come le biblioteche, i giardini, le colonie, i villaggi vacanze, le cliniche psichiatriche, le prigioni) lo studioso francese afferma, in un fugace accenno, che la nave è "l'eterotopia per eccellenza", connotandola come un grande scrigno di sogni e di immaginazione. Da qui prende le mosse questo libro: l'autore si propone infatti di analizzare lo spazio della nave in alcune opere letterarie dall'antichità alla contemporaneità - e cinematografiche, scelte in modo libero e antigerarchico, divise in cinque grandi tipizzazioni, precedute da un "prologo" antico e seguite da un "epilogo" postmoderno: navi emigranti e dell'esilio; navi dell'avventura; navi "infernali", mostruose e spettrali; navi della ricerca e dell'erranza; navi ferme e in disarmo. Vedremo, quindi, con uno sguardo attento alle dinamiche sociali, come funziona l'eterotopia in queste navi diversissime fra di loro (e se essa può configurarsi sempre come un "serbatoio di immaginazione") e come cambiano, a seconda dell'epoca e della tipologia analizzate, i luoghi che la stessa nave mette in comunicazione.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900 , Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli

Editore Mimesis

Collana Eterotopie

Formato Brossura

Pubblicato 22/03/2016

Pagine 213

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857531724

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La nave, lo spazio e l'altro. L'eterotopia della nave nella letteratura e nel cinema"

La nave, lo spazio e l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima