Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea
Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea

Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea


pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
19,00 16,15
Risparmio:
2,85 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Il termine "delegittimazione" esiste, a quanto pare, da nemmeno vent'anni ma in questo poco tempo si è imposto tra i vocaboli più utilizzati allorché si parla dello scontro politico in atto nel nostro paese. Il fenomeno che quel termine designa ha però una storia più lunga, legata fondamentalmente alla politica di massa quale si è sviluppata nell'età contemporanea, che ha bisogno di drammatizzare e semplificare il proprio messaggio. La trasformazione dell'avversario politico in nemico, la contestazione della sua legittimità come competitore nella lotta per il potere: questa è l'arma della delegittimazione, tanto più utilizzata nelle fasi di transizione e crisi. Gli studi raccolti nel volume mettono a fuoco casi significativi di uso della delegittimazione nell'Europa dell'Otto e Novecento.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia: specifici argomenti » Periodi storici » Storia contemporanea (1700-1900 ca.) , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica

Editore Il Mulino

Collana Prismi

Formato Brossura

Pubblicato  21/04/2010

Pagine  240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815134646


Curatore S. Cavazza  -  F. Cammarano

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea"

Il nemico in politica. La delegittimazione dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima