Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il brigante Costanzo Majo evade dal bagno penale di Castellammare, prende il comando di un temuto sodalizio criminale e compie una serie di scorrerie nell'Agro nolano e nella Valle Caudina, dove rapisce Matilde, una donna benestante sposata ad un notaio. Le vicende raccontate nel romanzo si svolgono tra il mese di dicembre del 1859 e il mese di luglio del 1860. Nella Valle Caudina è ancora molto vivo il ricordo di quanto era avvenuto nel 1848, quando una grande mobilitazione popolare aveva spinto molti contadini ad occupare le terre demaniali. La vita, le credenze e le speranze della gente comune offrono un interessante spaccato della società di quel tempo. I plebisciti della primavera del 1860 in Emilia Romagna e in Toscana, i disordini di Palermo, l'Atto sovrano di Francesco II, le reazioni delle autorità civili e militari, le posizioni che assumono i liberali democratici, i liberali moderati e i contadini, fanno da sfondo storico al racconto che vedrà Matilde

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Ilmiolibro Self Publishing

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/10/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788891065261

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nel nome dell'Onnipotente Uno e Trino"

Nel nome dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima