Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Per non morire di carcere. Esperienze di aiuto nelle prigioni tra psicologia e lavoro di rete
Per non morire di carcere. Esperienze di aiuto nelle prigioni tra psicologia e lavoro di rete

Per non morire di carcere. Esperienze di aiuto nelle prigioni tra psicologia e lavoro di rete


pubblicato da Franco Angeli

32,50
Disponibile.
65 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Scopo di questo libro è quello di riaprire la questione del malessere prodotto o aggravato dalla condizione detentiva e di illustrare le iniziative intraprese per individuarlo, arginarlo e possibilmente contrastarlo, evitandone gli esiti estremi e più tragici: autolesionismi, tentati suicidi, suicidi. Nella prima parte psicologi, educatori e dirigenti di istituti penitenziari presentano un resoconto delle esperienze di aiuto più significative da loro realizzate. Su di esse, nella seconda parte, si pronunciano criminologi, giuristi, magistrati e sociologi. Nella terza parte, infine, esponenti regionali rispondono con proposte concrete alla richiesta di un'attenzione diretta del territorio alle problematiche del carcere.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Pene, punizioni, prigioni

Editore Franco Angeli

Collana Politiche e servizi sociali

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 336

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846464637

Curatore G. Concato  -  S. Rigione

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Per non morire di carcere. Esperienze di aiuto nelle prigioni tra psicologia e lavoro di rete"

Per non morire di carcere. Esperienze di aiuto nelle prigioni tra psicologia e lavoro di rete
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima