Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le origini dell'alchimia nell'Egitto greco-romano
Le origini dell'alchimia nell'Egitto greco-romano

Le origini dell'alchimia nell'Egitto greco-romano

by Jack Lindsay
pubblicato da Edizioni Mediterranee

25,07
29,50
-15 %
29,50
Disponibile.
50 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Questo volume tratta la teoria e la pratica dell'alchimia nel suo periodo di formazione, che risale a secoli lontani e abbraccia un'area culturale e storica alquanto ampia, benché geograficamente definita. Infatti, nel centro di questo quadro vi è l’Egitto, ma per comprendere tutte le idee e le immagini che corrono verso tale centro, l'Autore considera anche le tendenze generali del pensiero scientifico e filosofico greco, nonché le notevoli influenze derivanti dal mondo iranico dei culti del fuoco e del mazdeismo. Un quadro così complesso e involuto - particolarmente nelle fasi più antiche - rende proprio per questo la ricerca più varia ed interessante. I Greci, peraltro, con le loro ardite e profonde intuizioni filosofiche, delinearono sistemi di pensiero scientifico di cui solo molto tempo più tardi fu possibile dimostrare la fondata esattezza, come i concetti di atomo e di campi di forza, di forze continue e di un continuum coesivo e tensionale. L'Autore attinge ai più noti testi della letteratura e dell'antichità classica, egizi, greci e romani, i quali tutti concorrono a formare un quadro d'insieme completo ed affascinante della scienza più alta, in quanto arte, trasmutatoria della materia e dell'uomo al tempo stesso. Così, con un studio completo dell'Alchimia nelle sue fasi embrionali, gli dimostra che, sia pure tra alcune fantasie e confusioni, i primi alchimisti furono non solo i fondatori della scienza sperimentale, ma concepirono ed espressero idee che ancora oggi appartengono al futuro della scienza.

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Le origini dell'alchimia nell'Egitto greco-romano filippoleonardi

filippoleonardi - 28/05/2013 01:03

voto 3 su 5 3

Si tratta di un consistente studio (circa 450 pagine) che ha per argomento quanto espresso nel titolo: le origini dell'alchimia nell'Egitto greco-romano. Il saggio ha una impostazione seria e scientifica, ma a tratti non disdice alcuni accostamenti coraggiosi come ad esempio l'analogia tra il caduceo ermetico con lo schema fisiologico dello yoga tantrico: due canali serpentiformi che si intrecciano intorno alla colonna vertebrale. Un'opera di grande interesse per chi voglia approfondire lo studio dell'alchimia dal punto di vista storico.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima