Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un paese sull'orlo delle riforme. La Russia zarista dal 1861 al 1904
Un paese sull'orlo delle riforme. La Russia zarista dal 1861 al 1904

Un paese sull'orlo delle riforme. La Russia zarista dal 1861 al 1904

by Sergio Bertolissi
pubblicato da Franco Angeli

29,50
Disponibile.
59 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il termine riforma non esiste nel dizionario politico russo, nel senso che esso lo equiparava alla temutissima parola rivoluzione. In realtà e in particolare nel corso dell'Ottocento i tentativi di emanare una costituzione, di modificare in qualche misura la struttura dell'autocrazia zarista, partirono dall'alto, dallo stesso zar o dalla cerchia dei suoi ministri e consiglieri e, soprattutto a partire dal 1861, data dell'emancipazione della servitù della gleba, si susseguirono i progetti di riforma del sistema politico russo. L'analisi condotta nel libro illumina, dunque, un aspetto poco studiato della storia russa, stretta tra zarismo e intelligencija rivoluzionaria.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia contemporanea (1700-1900 ca.)

Editore Franco Angeli

Collana Storia-Studi e ricerche

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846404046

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un paese sull'orlo delle riforme. La Russia zarista dal 1861 al 1904"

Un paese sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima