Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La parola di Dio non è incatenata. Lectio divina su Atti degli Apostoli e Lettere di Paolo
La parola di Dio non è incatenata. Lectio divina su Atti degli Apostoli e Lettere di Paolo

La parola di Dio non è incatenata. Lectio divina su Atti degli Apostoli e Lettere di Paolo

by Bruno Secondin
pubblicato da EMP

Prezzo:
14,20 12,07
Risparmio:
2,13 -15 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 2 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

"La Parola di Dio non è incatenata", scriveva Paolo a Timoteo (2Tm 2,10). Parlava della sua esperienza di evangelizzazione che non era ostacolata neppure dalle catene della prigione. Ma parlava anche delle manipolazioni dei "super-apostoli", cioè i predicatori che si credevano migliori di lui, e delle fragilità umane di ogni predicatore. In questo volume 16 testi biblici (dagli Atti e dalle Lettere di Paolo) sono meditati secondo il metodo della "lettura orante", già conosciuto attraverso altri libri dell'autore. La Parola acquista così una vivacità nuova e rafforza nel credente il coraggio di annunciare "il Vangelo di Dio in mezzo a molte lotte" (1Ts 2,2).

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Bibbia: testi e commenti » Letture bibliche e meditazioni

Editore Emp

Collana Rotem. Ascolto orante della parola

Formato Brossura

Pubblicato  24/01/2004

Pagine  240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788825012903


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La parola di Dio non è incatenata. Lectio divina su Atti degli Apostoli e Lettere di Paolo"

La parola di Dio non è incatenata. Lectio divina su Atti degli Apostoli e Lettere di Paolo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima