Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il passato è una terra straniera
Il passato è una terra straniera

Il passato è una terra straniera

by Gianrico Carofiglio
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Giorgio, studente modello figlio di intellettuali borghesi, ha ventidue anni e una vita normale e un po' noiosa. Senza crepe, in apparenza. Francesco è torbido, misterioso e affascinante. E baro. Le loro vite viaggiano separate fino all'incontro che segnerà il destino di entrambi. I due diventano amici e passano da una partita di carte truccata all'altra, da una bravata all'altra, in un vortice ubriacante che a poco a poco diventa un'inarrestabile discesa agli inferi. In parallelo corre un'indagine dei carabinieri su una serie di misteriose violenze. Una storia struggente sull'amicizia e il tradimento. Un'avventura picaresca in una Bari segreta e allucinata.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Best BUR

Formato Tascabile

Pubblicato 03/01/2013

Pagine 297

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817063982

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il passato è una terra straniera ciotola77

ELISABETTA LA ROSA - 18/10/2013 14:01

voto 4 su 5 4

Il viaggio vorticoso di un giovane della Bari bene alla ricerca della propria intima essenza che lo conduce inesorabilmente alla perdizione di se stesso, al disincanto, all'inganno e alla manipolazione della propria ed altrui coscienza. Non ci si deve aspettare un giallo dello spessore di Patrick Fogli o Camilla Lackberg, bensì un noir intimo, delicato, dalle tinte cupe e romantiche al contempo che ricordano quelle delineate dalla penna di Jean Claude Izzo. La lugubre Bari come la nera Marsiglia. Alla fine di ogni percorso ci si ritrova sempre oppure ci si illude di esserci riusciti. Perché forse la vita stessa è una partita di un baro ad un tavolo di poker

Il passato è una terra straniera emmedierre

massimo Di Roberto - 15/10/2013 14:47

voto 5 su 5 5

Talvolta si trova nella condizione di dover prendere a prestito una vita, una vita che non è la propria dove la mancanza è il punto di partenza di ogni pensiero. La parola condivisa, la narrazione della propria storia, allora, assicura una comunicazione universale che trasporta affetti ed emozioni verso luoghi ed epoche così distanti da sembrare inesplorati ma in cui è possibile ritrovare nuovamente ciò che si conosce bene, ciò che afferma la propria identità e trasporta in posti rassicuranti con voci remote e familiari, con stanze luminose e calde dove il presente non è un luogo straniero.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima