Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La passività. Un tema filosofico-politico in Maria Zambrano
La passività. Un tema filosofico-politico in Maria Zambrano

La passività. Un tema filosofico-politico in Maria Zambrano


pubblicato da Mondadori Bruno

12,60
18,00
-30 %
18,00
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il volume sviluppa un tema centrale nel pensiero di Maria Zambrano e cruciale per rispondere in maniera originale alle emergenze drammatiche del nostro tempo e del nostro mondo. Alcuni studiosi e alcune studiose del pensiero della filosofa spagnola si sono riuniti per portare un contributo intorno al tema della "passività" per restituirle dignità filosofica e politica, convinti che sia necessario tornare a riflettere sulla passività poiché siamo quasi costretti a finire passivi, a subire il sentimento dell'impotenza di fronte a ciò che accade. La tesi principale del volume è che si diventa negativamente passivi per incapacità di patire.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia sociale e politica

Editore Mondadori Bruno

Collana Ricerca

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 182

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842498766

Curatore A. Buttarelli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La passività. Un tema filosofico-politico in Maria Zambrano"

La passività. Un tema filosofico-politico in Maria Zambrano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima