Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il più grande calciatore del mondo
Il più grande calciatore del mondo

Il più grande calciatore del mondo

by Renato T. De Rosa
pubblicato da Lìmina

11,47
13,50
-15 %
13,50
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Lìmina

Collana Sàtura

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 150

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860410252

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il più grande calciatore del mondo

Armando Giuliani - 06/02/2007 12:28

voto 5 su 5 5

Una bellissima sorpresa. Un libro spassoso e delizioso, nella sua semplicità ed eleganza. Parlo di “IL PIU’ GRANDE CALCIATORE DEL MONDO” di Renato De Rosa, pubblicato da Limina. Intanto non è scritto in forma tradizionale, ma tutta la storia è narrata utilizzando delle ipotetiche testimonianze, degli articoli di giornale oppure delle trascrizioni di trasmissioni televisive. E’ come se l’autore ricostruisse la vicenda del protagonista attraverso una inchiesta, raccogliendo interviste e documenti, tutti spassosi e divertenti. La storia è quella di Giulio Capriata, un toscano che alla bella età di trentaquattro anni viene scoperto e portato alla Juventus, perchè è capace di calciare la palla alla perfezione, anche se non ha proprio un fisico da atleta. I guai iniziano quando Capriata si trova a tu per con tifosi, giornalisti, compagni, avversari, medici: la sua semplice dignità turba gli equilibri basati su affari, denaro e ignoranza. Così altrettanto velocemente diventa prima un idolo e poi un personaggio ingombrante. Il finale è bellissimo e inaspettato. La bellezza del libro, che piacerà anche a chi non ama il calcio, sta anche nel messaggio di semplicità che trasmette. Credo di non esagerare se scrivo che questo libro abbia tutte le carte in regola per diventare un piccolo cult-book, considerato anche che il suo autore è un esordiente.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima