Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un ponte lungo quattro secoli. Il rapporto antico e speciale fra Italia e Angola
Un ponte lungo quattro secoli. Il rapporto antico e speciale fra Italia e Angola

Un ponte lungo quattro secoli. Il rapporto antico e speciale fra Italia e Angola

by Giuseppe Mistretta
pubblicato da Gangemi

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

C'è un ponte ideale che unisce l'Angola e l'Italia. Lo sanno le persone che per interesse, passione personale o per lavoro si sono trovate o si trovano tuttora a percorrerlo. Situazioni casuali, o scelte strategiche lungimiranti, o entrambe le cose, hanno avvicinato nei secoli i due territori ed i due popoli, nonostante la geografia non aiuti. Queste pagine sono un racconto di fatti, personaggi, e accadimenti, ora seri e ora bizzarri, sui quali si è costruito, mattone dopo mattone, il ponte ideale, ma formidabilmente resistente, che unisce Roma e Luanda, ed i popoli dell'Angola e dell'Italia. Prefazione di Franco Frattini.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Relazioni internazionali , Storia e Biografie » Storia dell'Africa » Storia dell'Europa » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Gangemi

Formato Brossura

Pubblicato  05/06/2013

Pagine  110

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849226560


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un ponte lungo quattro secoli. Il rapporto antico e speciale fra Italia e Angola"

Un ponte lungo quattro secoli. Il rapporto antico e speciale fra Italia e Angola
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima