Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un povero prete di campagna... e tanti amici. Monsignor Enrico Nardi (1916-2009) e la sua opera
Un povero prete di campagna... e tanti amici. Monsignor Enrico Nardi (1916-2009) e la sua opera

Un povero prete di campagna... e tanti amici. Monsignor Enrico Nardi (1916-2009) e la sua opera

by Pier Luigi Guiducci
pubblicato da San Paolo Edizioni

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

Don Enrico Nardi si colloca tra i grandi protagonisti della carità del secolo XX in Italia. Suoi compagni e ispiratori furono san Giovanni Calabria, don Giulio Facibeni, san Pio da Pietrelcina, il beato don Carlo Gnocchi. Nato da una famiglia povera in Toscana, don Nardi ebbe una particolare sensibilità per i poveri e gli esclusi. Per questi all'inizio degli anni Sessanta fondò l'O.A.M.I., l'Opera di Assistenza ai Malati Impediti, con l'intento di accogliere in case famiglia dei malati lungodegenti il più delle volte costretti alla solitudine e all'abbandono nel momento in cui le famiglie d'origine non erano più in grado di provvedere a loro. Con la sua iniziativa egli non solo veniva incontro a un'esigenza della società, ma rivendicava dignità e partecipazione per gli inquilini delle sue case, molte volte chiamati a compiti di responsabilità.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un povero prete di campagna... e tanti amici. Monsignor Enrico Nardi (1916-2009) e la sua opera"

Un povero prete di campagna... e tanti amici. Monsignor Enrico Nardi (1916-2009) e la sua opera
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima