Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La prima guerra mondiale. Le cause, le conseguenze

by Vilfredo Pareto
pubblicato da La Scuola

6,37
8,50
-25 %
-35% su migliaia di libri
8,50
-35% su migliaia di libri
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel marzo del 1915, dopo pochi mesi dall'inizio della prima guerra mondiale, e nel luglio del 1918, quasi al termine del conflitto, vengono pubblicati i due saggi di Vilfredo Pareto qui raccolti. Nel primo (La guerra ed i suoi principali fattori sociologici) l'autore mette in evidenza, con freddo disincanto, le cause del conflitto, distinguendole dai "pretesti" e dalle opinioni prevalenti, condizionate da sentimenti, inclinazioni e interessi di parte. Il secondo saggio, Dopo quattro anni di guerra, vuole considerare il quadro storico del 1918 una "grande esperienza sociologica" e cercare di "intravedere certi rapporti che si sono annodati tra i fatti". Queste pagine ci restituiscono due rigorose analisi, condotte da un maestro della sociologia fino a conclusioni sorprendenti per la capacità di lettura delle dinamiche storiche e di previsione degli sviluppi.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo » Storia militare

Editore La Scuola

Collana Orso blu

Formato Brossura

Pubblicato 18/06/2015

Pagine 96

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788835040705

Curatore G. Busino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La prima guerra mondiale. Le cause, le conseguenze"

La prima guerra mondiale. Le cause, le conseguenze
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima