Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il primo Dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici
Il primo Dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici

Il primo Dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici

by Emanuel Carnevali
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
30,00 22,50
Risparmio:
7,50 -25 %
mondadori card 45 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 19 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Come Dino Campana, Emanuel Carnevali ha avuto il destino di un 'poéte maudit': nato a Bologna nel 1897, partì da ragazzo per gli Stati Uniti, che dovevano diventare, per lui, il luogo simbolico della vita e della letteratura. Passò attraverso numerosi e umili mestieri ("raccogliere cicche per strada non fu certo la cosa più spregevole a cui mi ridussi") finché lo incontriamo nella cerchia degli scrittori americani di punta in quegli anni. Ezra Pound, William Carlos Williams, Sherwood Anderson, Robert McAlmon lo accolsero come uno dei loro, con ammirazione e insieme sconcerto dinanzi a questo difficile e imprendibile personaggio, e inclusero subito testi suoi nelle loro celebri antologie e riviste. Carnevali scriveva in inglese, la sua unica lingua era quella dell'esilio, e portava così nella poesia americana un soffio selvatico, di cui fu avvertita la novità. Il suo destino era tragico: nel 1922 fu colpito da encefalite e dovette tornare in Italia. Trascorse in ospedale vicino a Bologna gli ultimi anni della sua vita, e lì ancora lo raggiungevano le lettere dei suoi amici americani.
In questo volume abbiamo voluto raccogliere le parti più significative della sua opera, finora inedita in italiano. Innanzitutto il romanzo "Il primo dio", una prosa di febbrile intensità, carica di immagini, di sogni, di angosce, di camere mobiliate, l'autoritratto di un nomade, braccato dalla vita, che ci lascia sbalorditi per la modernità del suo accento. Poi una scelta dalle sue poesie: anche queste 'eccentriche', rispetto all'America e tanto più rispetto all'Italia, scritte in una lingua reinventata con felicità e uno strano candore, leggere e disperate. Infine alcune prose critiche, da cui apparirà l'ottica singolare di questo 'poeta maledetto', insofferente delle raffinatezze formali e compositive dei suoi amici americani, lui che si sentiva preso in un terribile risucchio verso la morte.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/1978

Pagine  434

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845903625


Curatore M. P. Carnevali

Prefatore Luigi Ballerini

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il primo Dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici

Anonimo - 13/03/2003 21:56

voto 5 su 5 5

il nostro rimbaud.peccato che nessuno lo conosca..

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima