Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I pronomi personali di terza persona. L'evoluzione di un microsistema nell'italiano di fine millenio
I pronomi personali di terza persona. L'evoluzione di un microsistema nell'italiano di fine millenio

I pronomi personali di terza persona. L'evoluzione di un microsistema nell'italiano di fine millenio

by Fulvio Leone
pubblicato da Carocci

Prezzo:
20,70 17,59
Risparmio:
3,11 -15 %
mondadori card 35 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Il microsistema dei pronomi personali di terza persona dell'italiano è molto più complesso di quello di altre lingue europee, e i suoi molteplici mutamenti diacronici ne rendono assai interessante la storia. La scelta di una forma o di un'altra concorrente sembra aver costituito talvolta un dilemma anche per scrittori di grande levatura. Nel presente volumetto si esaminano gli sviluppi più recenti, quelli del periodo storico in cui l'italiano è divenuto la lingua normalmente usata in tutta la Penisola anche nella comunicazione orale. In letteratura i pronomi personali di terza persona si usano nel complesso molto meno negli anni Novanta che negli anni Quaranta.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Carocci

Collana Lingue e letterature Carocci

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  159

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843027583


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I pronomi personali di terza persona. L'evoluzione di un microsistema nell'italiano di fine millenio"

I pronomi personali di terza persona. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima