Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le prove scientifiche della vita dopo la morte
Le prove scientifiche della vita dopo la morte

Le prove scientifiche della vita dopo la morte

by Grant Solomon - Jane Solom
pubblicato da Armenia

Prezzo:
16,90 13,52
Risparmio:
3,38 -20 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

All'inizio del 1993, quattro ricercatori nel campo della fisica diedero il via a una serie di esperimenti a Scole, una cittadina inglese. Gli eventi che in seguito ebbero luogo furono talmente sbalorditivi che autorevoli psicologi e astrofisici chiesero di poterli osservare, testare e registrare. Le persone che ebbero modo di assistere agli esperimenti si convinsero che forme incorporee di intelligenza inviavano loro messaggi dall'aldilà. Questo libro rivela i risultati di cinque anni di studi sulla vita dopo la morte e sui fenomeni paranormali e raccoglie la documentazione relativa all'esperimento Scole.

Dettagli

Generi Salute Benessere Self Help » Mente, corpo, spirito

Editore Armenia

Collana L'uomo e l'ignoto Armenia

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2001

Pagine  316

Lingua Italiano

Titolo Originale The Scole Experiment

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788834412459


Traduttore R. Terrone

1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Le prove scientifiche della vita dopo la morte

Anonimo - 11/09/2001 00:00

voto 2 su 5 2


il libro è scritto bene, ben spiegate le modalità d'esecuzione degli esperimenti e i risultati maturati. non soddisfacente però per chi, come me, è disposto ad allargare le proprie vedute ma parte da basi scettiche o strettamente scientifiche: come è stato chiaramente ammesso nelle prime pagine, non è stato permesso l'utilizzo dei raggi infrarossi durante alcuni dei lavori del gruppo...... interessante comunque

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima