Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il pudore nel linguaggio. Il tabù linguistico: un'interpretazione psicoanalitica
Il pudore nel linguaggio. Il tabù linguistico: un'interpretazione psicoanalitica

Il pudore nel linguaggio. Il tabù linguistico: un'interpretazione psicoanalitica

by Marta Appiani
pubblicato da Hoepli

15,30
18,00
-15 %
18,00
Testo scolastico. Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Per quale motivo ci sono parole che non possono essere pronunciate? Il testo sviluppa l'ipotesi che il fenomeno universale del tabù linguistico (la proibizione di utilizzare parole che pure ci vengono messe a disposizione dalle nostre risorse linguistiche) sia in rapporto con il tema del pudore. A essere interdetti sono i termini la cui pronuncia creerebbe una violazione nell'intimità dei parlanti all'interno di una relazione linguistica. L'opera è un'occasione per approfondire il tema del pudore, recentemente rivalutato come valore capace di proteggere l'intimità dei soggetti piuttosto che come inibizione della loro pulsionalità.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Psicolinguistica

Editore Hoepli

Collana Linguistica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820337506

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il pudore nel linguaggio. Il tabù linguistico: un'interpretazione psicoanalitica"

Il pudore nel linguaggio. Il tabù linguistico: un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima