Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La qualità rarefatta. Considerazioni sull'influenza del vuoto nella costruzione dell'architettura
La qualità rarefatta. Considerazioni sull'influenza del vuoto nella costruzione dell'architettura

La qualità rarefatta. Considerazioni sull'influenza del vuoto nella costruzione dell'architettura

by Pietro Zennaro
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
21,00
mondadori card 42 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La nostra epoca si distingue dalle precedenti in quento privilegia l'informazione rispetto alla materialità delle cose. L'evoluzione tecnologica ed informatica ci ha introdotti in un universo virtuale dove predominano l'immaterialità, la velocità e l'effimero. Come si configura questa immaterialità, dal punto di vista tecnologico, nei manufatti edilizi? Che ruolo assume il binomio pieno/vuoto in ogni artefatto umano, specie se costruito per essere abitato? Riflettere su questi temi appare oggi necessario per poter comprendere la logica che sottende lo sviluppo tecnologico e che conduce a eliminare il superfluo, alleggerire, svuotare di materia e riempire di pensiero, intelligenza, creatività.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Espressionismo, Surrealismo e movimenti artistici dal 1900

Editore Franco Angeli

Collana Serie di architettura

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2000

Pagine  176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846425560


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La qualità rarefatta. Considerazioni sull'influenza del vuoto nella costruzione dell'architettura"

La qualità rarefatta. Considerazioni sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima