Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La radiazione UV nel trattamento della acque destinate al consumo umano
La radiazione UV nel trattamento della acque destinate al consumo umano

La radiazione UV nel trattamento della acque destinate al consumo umano

by Giorgio Temporelli - Roberto Porro
pubblicato da Franco Angeli

24,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Negli ultimi anni le legislazioni europee ed americane hanno imposto limiti restrittivi sulla concentrazione dei sottoprodotti di disinfezione nelle acque potabili. Di conseguenza, l'uso dei tradizionali prodotti chimici ossidanti è diminuito a favore di sostanze e tecnologie, tra cui i raggi ultravioletti, in grado di evitare o contenere a livelli minimi la formazione di sottoprodotti pericolosi per la salute umana. Attualmente, nei Paesi industrializzati, l'utilizzo dei sistemi UV è in espansione in ogni settore del trattamento dell'acqua potabile, dal dispositivo al punto d'uso ai grandi acquedotti.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Ingegneria e Tecnologia » Chimica industriale e tecnologie manifatturiere

Editore Franco Angeli

Collana Economia e politica industriale

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846472762

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La radiazione UV nel trattamento della acque destinate al consumo umano"

La radiazione UV nel trattamento della acque destinate al consumo umano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima