Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La ragione sommersa. Tracce su alcuni snodi evolutivi della scienza
La ragione sommersa. Tracce su alcuni snodi evolutivi della scienza

La ragione sommersa. Tracce su alcuni snodi evolutivi della scienza

by Paolo Campogalliani
pubblicato da Franco Angeli

20,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
40 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume presenta incursioni nelle più svariate tematiche: dall'epistemologia storica di Bachelard alla funzione costruttiva della matematica nella scoperta, all'intreccio tra pensiero formale e non formale nella nascita della fisica quantistica. L'intento è di ricercare alcune trame di una razionalità scientifica meno compromessa, per riappropriarsi dell'esigenza di una autentica cultura scientifica nella civiltà della scienza, della necessità di una coscienza epistemologica nella civiltà della conoscenza, dell'urgenza di una coscienza etica nella civiltà della trasformazione.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Argomenti d'interesse generale » Storia delle scienze » Filosofia delle scienze , Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia della scienza

Editore Franco Angeli

Collana Epistemologia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846489005

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La ragione sommersa. Tracce su alcuni snodi evolutivi della scienza"

La ragione sommersa. Tracce su alcuni snodi evolutivi della scienza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima