Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La religione buddhista. Un'introduzione storica
La religione buddhista. Un'introduzione storica

La religione buddhista. Un'introduzione storica

by Richard Robinson - Willard L. Johnson
pubblicato da Astrolabio Ubaldini

27,21
32,02
-15 %
32,02
Disponibile.
54 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Per 2.500 anni il Dharma-Vinaya, la dottrina-disciplina insegnata dal Buddha S¿akyamuni, si è diffusa in Oriente, propagandosi dall'India, sua terra d?origine, in Tibet, Cina, Giappone, e in tutto il sud-est asiatico. Dal 1800, come buddhismo, un nome coniato dagli occidentali, ha iniziato a penetrare in Europa e in America. Gli autori presentano qui un panorama lucido ed esauriente del buddhismo passato e presente, prendendone in considerazione gli aspetti storici e dottrinali, meditativi, devozionali e rituali e illustrando tutte le scuole di pensiero alla luce delle scoperte e delle interpretazioni più recenti. Un testo indispensabile sia per lo studioso di religioni comparate, sia per il seguace che voglia orientarsi in questo vasto universo

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Buddismo » Culto, Riti e Cerimonie

Editore Astrolabio Ubaldini

Collana Civiltà dell'Oriente

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834012680

Traduttore C. Pecchia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La religione buddhista. Un'introduzione storica"

La religione buddhista. Un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima