Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La ricchezza della ragione. Denaro, valori, identità
La ricchezza della ragione. Denaro, valori, identità

La ricchezza della ragione. Denaro, valori, identità

by Amartya Sen
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
12,00 9,60
Risparmio:
2,40 -20 %
mondadori card 19 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

L'economia di mercato fa appello alla libertà, ma quali sono le reali condizioni di una libertà sostanziale che consenta all'economia di non essere iniqua? Contesti storici diversi impongono una comprensione differente del successo economico e del senso di equità, ma anche le identità sociali, le affiliazioni, le nazionalità, le cittadinanze influiscono sul comportamento economico. E importante, dice Sen, non essere succubi dei propri valori e della propria storia, e interrogarsi sempre sulle conseguenze sociali del proprio agire. Esemplare il caso della finanza, dove la "responsabilità fiduciaria" verso gli azionisti coincide spesso con l'impegno per il massimo profitto, trascurando i danni che si arrecano alla collettività.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Etica e filosofia morale , Economia Diritto e Lavoro » Management » Etica economica » Studi generali

Editore Il Mulino

Collana Biblioteca paperbacks

Formato Tascabile

Pubblicato  21/09/2011

Pagine  139

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815233424


Traduttore A. Balestrino  -  B. Ingrao  -  G. M. Mazzanti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La ricchezza della ragione. Denaro, valori, identità"

La ricchezza della ragione. Denaro, valori, identità
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima