Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il rilancio dell'Europa. Il progetto di Jacques Delors
Il rilancio dell'Europa. Il progetto di Jacques Delors

Il rilancio dell'Europa. Il progetto di Jacques Delors

by Claudio G. Anta
pubblicato da Franco Angeli

26,50
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
53 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Jacques Delors è un protagonista assoluto della storia contemporanea francese e del processo d'integrazione europea. Alla diversità e molteplicità delle sue attività pubbliche e politiche fa da sfondo la coerenza con i valori del cattolicesimo democratico francese e i princìpi del personalismo comunitario di Emmanuel Mounier. L'azione di Delors mira costantemente ad avvicinare e ridurre le disuguaglianze sociali. Dopo il periodo di "eurosclerosi" degli primi anni Ottanta, egli contribuisce in modo pragmatico al rilancio della costruzione unitaria europea, ispirandosi al progetto politico e al metodo funzionalista dei padri fondatori: Jean Monnet, Konrad Adenauer, Alcide De Gasperi, Robert Schuman e Paul Henri Spaak.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Istituzioni e organizzazioni » Relazioni internazionali

Editore Franco Angeli

Collana Gioele Solari. Dip. st. pol. Univ. To

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846455499

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il rilancio dell'Europa. Il progetto di Jacques Delors"

Il rilancio dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima