Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il risveglio del dragone. Moneta, banche e finanza in Cina
Il risveglio del dragone. Moneta, banche e finanza in Cina

Il risveglio del dragone. Moneta, banche e finanza in Cina

by Rosario Bonavoglia - Michele Bagella
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
10,00 8,50
Risparmio:
1,50 -15 %
mondadori card 17 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Oggi la Cina è dappertutto: sulla stampa, alla tv, nei libri. Ma com'è organizzato il suo sistema bancario e finanziario? In questo volume sono presentate le principali caratteristiche di banche, fondi sovrani, banca centrale e politica monetaria con la descrizione delle modalità funzionali, strutturali e del loro procedere verso forme organizzative di tipo occidentale. Se si pensa che lo sviluppo cinese è stato largamente favorito da una sopravalutazione del dollaro rispetto allo Yuan, divenuta una delle monete più solide del mondo, si capisce perché la Cina non è più un paese fuori dai circuiti economico- finanziari internazionali, ma al contrario ne stia sempre più divenendo uno dei pilastri fondanti.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia dello sviluppo » Macroeconomia ed economia monetaria » Finanza e Contabilità » Credito e istituti di credito

Editore Marsilio

Collana Formiche

Formato Brossura

Pubblicato  17/11/2009

Pagine  187

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831798945


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il risveglio del dragone. Moneta, banche e finanza in Cina"

Il risveglio del dragone. Moneta, banche e finanza in Cina
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima