Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La scelta di Ercole. Come condurre una buona vita

by Anthony Clifford Grayling
pubblicato da Longanesi

12,41
14,60
-15 %
3x2 su migliaia di libri
14,60
3x2 su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nella tradizione occidentale l'indagine sulla morale affonda le sue radici nella riflessione socratica, in particolare nella domanda che il filosofo ateniese poneva ai suoi concittadini: come si dovrebbe vivere? Nel corso dei secoli il dibattito si è polarizzato intorno all'alternativa tra "bella vita" e "buona vita", dicotomia incarnata dal mito di Ercole e dalla scelta che l'eroe deve compiere tra Piacere e Dovere. Ma tale antitesi, secondo A.C. Grayling, è solo apparente, frutto di una distorsione alimentata dalla fede religiosa, soprattutto dal cristianesimo, e più in generale dall'approccio morale coercitivo che mortifica l'individuo. In realtà una buona vita, quella che ciascuno di noi auspica per sé, non può e non deve fuggire la bellezza, il piacere e l'appagamento. Si tratta allora, secondo Grayling, di adottare un approccio laico e umanistico che consenta a ogni individuo di costruire la 'propria' buona vita, nel duplice significato di "vita preziosa (che ha un valore reale per chi la vive) e vita piacevole (caratterizzata da affetto, risate, conquiste e bellezza)". E tuttavia non si può vivere al meglio senza un appropriato contesto sociale e politico. Di qui, l'esigenza di affrontare anche temi e problemi centrali nel mondo contemporaneo: il sesso, la famiglia, l'educazione, il ruolo della scienza, la malattia e la "buona morte", così come i rapporti internazionali, la guerra e i suoi crimini, i limiti della tolleranza. Ed è su questi punti che l'autore manifesta la propria vena civile, impegnandosi nell'appassionata difesa dei diritti dell'uomo in nome di un'etica universale tanto utopica quanto necessaria.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Storia della Filosofia occidentale » Filosofia: Specifiche aree » Etica e filosofia morale

Editore Longanesi

Collana Il Cammeo

Formato Rilegato

Pubblicato 15/10/2008

Pagine 188

Lingua Italiano

Titolo Originale The Choice of Hercules

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788830425545

Traduttore Maria Cristina Bitti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La scelta di Ercole. Come condurre una buona vita"

La scelta di Ercole. Come condurre una buona vita
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima