Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una scuola da rifare. Lettera ai genitori
Una scuola da rifare. Lettera ai genitori

Una scuola da rifare. Lettera ai genitori

by Giuseppe Caliceti
pubblicato da Feltrinelli

12,00
15,00
-20 %
Migliaia di libri al -20%
15,00
Migliaia di libri al -20%
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Lo scenario è conosciuto: nel 2008 il ministro Tremonti abbatte sulla scuola la scure dei tagli e poco dopo il ministro Gelmini annuncia la sua riforma. Le piazze si riempiono di migliaia di docenti che gridano la loro rabbia contro lo smantellamento della scuola pubblica. A distanza di diversi mesi, cosa rimane di quella protesta? E - soprattutto - cosa rimane della scuola pubblica? Sotto forma di una lunga lettera ai genitori, Giuseppe Caliceti - maestro, educatore, ascoltatore - cerca di rispondere a queste domande e analizza lo stato di salute della nostra scuola. Caliceti difende la scuola pubblica italiana - una delle migliori al mondo per qualita di insegnamento - e provoca i genitori: l'istruzione primaria non è una bambinaia che tiene impegnati i figli per qualche ora, l'istruzione primaria è il momento fondamentale della loro formazione. Ma il tassello piu importante della scuola pubblica, il pilastro fondamentale che non puo essere abbattuto, e la condivisione. Dice Caliceti: "A chi mi chiede in cosa consiste esattamente il mio lavoro potrei rispondere che insegno a leggere e a scrivere, ma preferisco dire che gestisco gruppi di bambini. I contenuti delle materie che insegno in questi trent'anni sono cambiati più volte - pensate alla storia, alla geografia, ma anche all'italiano o alla matematica. Sono cambiate le materie stesse: ne sono state introdotte nuove, ne sono state soppresse o ridimensionate altre. Una cosa è rimasta: la funzione educativa.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una scuola da rifare. Lettera ai genitori"

Una scuola da rifare. Lettera ai genitori
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima