Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La società dei beni. Dalla famiglia allo stato alle imprese private

by Federico Cecconi - Domenico Parisi
pubblicato da Bollati Boringhieri

Disponibile.
38 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Parisi e Cecconi presentano qui un modello di come i beni vengono prodotti e scambiati nelle società umane e di come, nel corso della storia, sono mutati i modi di produrli, passando da società fondate sulla famiglia ad altre fondate sullo stato e, più di recente, sulle imprese private. Il modello permette di vedere in una luce nuova e unificante fenomeni attuali come la globalizzazione in quanto occidentalizzazione, l'apprendimento dai coetanei invece che dalla generazione precedente, la minore comprensibilità della realtà, la trasformazione dei problemi economici e politici in problemi interni agli individui. Nella prima parte del libro il modello è descritto a parole, mentre la seconda parte presenta una serie di simulazioni con il computer, le quali creano mondi artificiali che illustrano e aiutano a capire meglio i diversi aspetti e componenti del modello.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Bollati Boringhieri

Collana Nuova cultura

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 433

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833916415

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La società dei beni. Dalla famiglia allo stato alle imprese private"

La società dei beni. Dalla famiglia allo stato alle imprese private
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima