Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una sola vita. Otto destini ai tempi del nazismo
Una sola vita. Otto destini ai tempi del nazismo

Una sola vita. Otto destini ai tempi del nazismo

by Tom Lampert
pubblicato da Garzanti Libri

7,42
16,50
-55 %
16,50
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Tom Lampert ricostruisce in base a documenti d'archivio e uno sguardo lucido e distaccato, le vite di otto tra uomini e donne (più un cane che per un certo periodo visse nei Lager e che poi venne studiato anche dal Premio Nobel Konrad Lorenz) nella Germania nazista, prima e durante la guerra e, per i sopravvissuti, anche negli anni successivi. C'è Mirjam P., la ragazzina 'difficile' (e per di più ebrea) che nel 1936 i genitori rimandano dalla Palestina in Germania e che verrà stritolata dai giudici e dagli psichiatri dello stato totalitario, fino a essere uccisa nelle camere a gas. C'è Wilhelm K., da sempre feroce antisemita, nazista della prima ora, che però si scontra con le SS al momento dello sterminio degli ebrei e viene ucciso in un attentato. Karl L. è il capo della polizia ebrea prima nel ghetto di Minsk (dove viene salvato proprio da Wilhelm K.) e poi a Theresienstadt: verrà processato e condannato, ma sopravvivrà fino all'arrivo dei russi, che lo terranno prigioniero per due anni; emigrerà in Australia e per lunghi anni cercherà di ottenere il risarcimento dovuto alle vittime del nazismo. Non sono i grandi protagonisti della loro epoca, e non sono certo eroi. Sono individui qualsiasi, che negli anni Trenta avremmo potuto incontrare nelle strade di Berlino o in una bottega a Francoforte. Proprio per questo le loro vicende sotto una dittatura criminale ci permettono di decifrare un mondo: quello costruito da milioni di uomini e donne nelle attività quotidiane e nelle scelte irrevocabili, nelle piccole rinunce e nei controlli sempre più invadenti delle autorità, nei silenzi e nelle ribellioni, e nei momenti che segnano la storia.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo

Editore Garzanti Libri

Collana Saggi

Formato Libro

Pubblicato 03/06/2002

Pagine 281

Lingua Italiano

Titolo Originale Ein einziges Leben

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788811665083

Traduttore Umberto Gandini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una sola vita. Otto destini ai tempi del nazismo"

Una sola vita. Otto destini ai tempi del nazismo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima