Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A spasso lungo l'Arno. Redingote, cilindri e trine nella Pisa dell'Ottocento


pubblicato da Ets

Prezzo:
12,00 10,20
Risparmio:
1,80 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 20 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Aveva colto nel segno Giacomo Leopardi, quando riassumeva il fascino di Pisa nella capacità di coniugare, in un "misto così romantico, che non ho mai veduto altrettanto", le due anime di città grande e piccola, di "cittadino" e "villereccio". Era - e lo è ancora - l'immagine più bella e più vera della città, della sua storia e della sua identità. Una memorabile mostra lo aveva raccontato, proprio nelle sale di Palazzo Lanfranchi. Come lo avrebbero raccontato, in altre occasioni, i disegni eleganti di mademoiselle De La Morinière o i ritratti di Elisa Toscanelli. Eppure, accanto a quelle memorie raffinate e preziose, ancora mancava un'occasione per presentare un inedito patrimonio di ricordi di un '800 più privato, domestico, narrato dalle tante pagine di taccuini di famiglia recuperati da vecchi bauli e in cui è possibile tornare a misurare quell'irresistibile "misto" di cittadino e villereccio. Una Pisa nobile e dégagé che, con spirito toscanissimo, si prende in giro in una divertita e divertente dimensione caricaturale. Una Pisa in cui, come oggi, si andava "a spasso lungo l'Arno", nella piazza dei Miracoli o "di fuori la Porta alle Piagge", dove si incontravano Giovanni Rosini o "il Cuppari sulla strada Calcesana", quando le smanie della villeggiatura portavano a Viareggio, "per mangiare un po' di pesce buono" e annoiarsi in santa pace.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "A spasso lungo l'Arno. Redingote, cilindri e trine nella Pisa dell'Ottocento"

A spasso lungo l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima